Contratto di servizio Trenitalia: tagliati i treni per i pendolari.

Non c’è pace in questi giorni per i servizi ferroviari; dopo la partenza dell’Alta Velocità e le relative poteste per il rincaro dei biglietti, la situazione disastrosa dovuta al maltempo, ora anche il nuovo contratto di servizio di Trenitalia ha decretato la distruzione delle linee a media e bassa velocità utilizzate dai pendolari.

Infatti il Cipe in questi giorni ha approvato il contratto di servizio di Trenitalia che apporta numerosi tagli alle linee dei pendolari, lasciano di fatto quasi isolate numerose province italiane, come Cremona, Bolzano, Forlì, Catania che perdono i collegamenti tramite Eurostar ed Intercity con le grandi città (Roma, Milano, Torino).
Lecce si è salvata ed ha ottenuto la reintroduzione della linea Lecce – Torino solo grazie all’intervento del Ministro per i Rapporti con le Regioni Fitto, che si è fatto poratore delle proteste dei suoi concittadini leccesi.

L’Unione delle province e l’ANCI (associazione dei comuni italiani) hanno giustamente subito sottolineato la necessità di investire risorse sull’intero sistema ferroviario, protestando per tali tagli che danneggiano la vità dei passeggeri e l’intero sistema economico.
Anche noi ci uniamo a questa protesta, sottolineando come questi tagli ancora una volta danneggino le fasce più deboli, cioè coloro che utilizzano il treno per giungere nei posti di lavoro (non certo i manager o i lavoratori delle classi più abbienti): se Trenitalia, con l’avallo del governo, vuole interessarsi solo dell’alta velocità lo dichiari espressamente senza prendere in giro i passeggeri

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: