Al via i saldi estivi: attenzione ai finti sconti, sarebbe meglio liberalizzare il settore

Oggi partono in numerose città italiane i saldi estivi di fine stagione.

Consigliamo ai consumatori, che già difficilmente potranno usufruire di questi sconti in quanto provati dalla persistente crisi economica, di acquistare solo quando sono sicuri che effettivamente venga praticato uno sconto sul prezzo precedente (meglio ancora sarebbe stato aver tenuto d’occhio il prezzo prima dei saldi) e di diffidare da sconti con percentuali troppo alte.

Chiediamo inoltre che si intervenga affinchè si liberalizzino i saldi stessi, lasciando ai venditori la possibilità di effettuare sconti nel periodo che preferiscono (vista anche la prassi di effettuare sconti e saldi “clandestini” nei giorni precedenti l’inizio delle vendite promozionali).

In questo modo si aiuterebbe anche il setttore del commercio, e si permetterebbe ai consumatori di scegliere quando effettuare gli acquisti di cui hanno bisogno, data anche, lo ribadiamo, la critica situazione economica in cui versano le famiglie italiane

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: