Il TAR Lazio blocca l’aumento dei pedaggi autostradali in tutta Italia

Il Tar Lazio è tornato a pronunciarsi in merito agli aumenti dei pedaggi autostradali, con un ordinanza che statuisce il blocco degli aumenti dei pedaggi autostradali (previsti dalla manovra del giugno scorso ed entrati in vigore il 1° luglio) su tutto il territorio nazionale.

Il Tribunale Amministrativo infatti afferma che «viste le precedenti ordinanze cautelari adottate da questo Tribunale confermate in sede di appello ha ritenuto di ritenuto di confermare, anche ai fini del presente provvedimento, le motivazioni» precedenti.

Viene messa fine alla disparità di trattamento scaturita dalla precedente ordinanza del TAR Lazio e dalla sentenza del Consiglio di Stato che avevano annullato gli aumenti solo nei tratti autostradali del Lazio.

Pertanto sono illegittimi tutti gli aumenti scattati dal 1 luglio su tutti i tratti autostradali, ed ora chiediamo che vengano rimborsati tutti gli automobilisti che hanno dovuto pagare pedaggi maggiorati.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: