I gestori del settore gas ricorrono al Tar contro la riduzione delle tariffe decisa dall’Autorità

Eni, Enel, Gas Plus A2A hanno ricorso al Tar Lombardia contro la decisione di ridurre dal 1 ottobre il costo del gas per i consumatori dello 0,1%, mentre i gestori volevano un aumento del 3,2%.
La decisione dell’autorità è stata presa sulla base dell’andamento del mercato internazionale del gas, che nell’ultimo periodo ha subito dei ribassi; i gestori vogliono ingiustamente speculare sulle famiglie senza alcun motivo.

Ci auguriamo che il Tribunale Amministrativo Regionale lombardo respinga tale ricorso, che ha l’intenzione di colpire ancora una volta le famiglie in questo momento di grave crisi economica solo per far crescere i propri margini di profitto sulle forniture.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: