Esauriti gli incentivi

Sono finiti in questi giorni gli incentivi per dieci categorie di prodotti che erano ripartiti il 3 novembre scorso con una dotazione di 110 milioni di euro (la campagna era già partita con una prima tranche nel mese di aprile).

A farla da padrone alla fine sono state le richieste per incentivi per macchine agricole e movimento terra (56,7 milioni), stampi per scafi da diporto (20, 7 milioni), mentre meno richieste hanno riscosso gli incentivi per motocicli (4,5 milioni), cucine componibili (5,2 milioni), connessioni a banda larga (6,9 milioni), elettrodomestici, in visibile difficoltà ( 3,7 milioni). In tutto, tra aziende e consumatori, i 107 milioni hanno finanziato 214.375 acquisti.

Ora però rimane ancora aperto il nodo dei rimborsi ai venditori che hanno anticipato gli incentivi, nella prima (quella partita ad aprile) e nella seconda fase.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: