Aumenti per luce, gas ed autostrade

Sarà un capodanno pesante per i consumatori italiani: infatti da domani scattano gli aumenti per energia elettrica (+4,9%), gas (+2,7%) ed autostrade (+3,1%).

A questi rincari si aggiungerà l’IMU, che entrerà in vigore con il nuovo anno, aumenti nei costi dei servizi bancari, quello di benzina e gasolio, ormai inarrestabili, trasporto pubblico.

Si può calcolare una spesa per le famiglie di circa 200o euro in più all’anno: in un momento di grave crisi come questo le famiglie vengono duramente colpite ancora una volta; chiediamo che il Governa  intervenga su questi aumenti, la situazione è insostenibile, con agevolazioni sui consumi di beni primari quali energia elettrica e gas.

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: